PESCARA – “Uniti nella Solidarietà” in occasione della Giornata Europea delle Lingue. L’istituto tecnico statale Aterno-Manthoné di Pescara ha voluto un gemellaggio con le scuole di Amatrice e Arquata del Tronto e ha promosso, nell’ambito dell’evento celebrato nell’aula magna della scuola in via Tiburtina, una raccolta di fondi alla quale sono stati invitati 800 studenti, 200 dei quali delle scuole medie, e personale docente e non docente.

La somma raccolta sarà utilizzata per acquistare materiale didattico da devolvere alle scuole delle aree terremotate a quanto riportato da una nota diramata dall’Ansa.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 79 volte, 1 oggi)