ASCOLI PICENO – E’ stato firmato nella mattinata del 27 settembre nella sede della Provincia ad Ascoli Piceno, alla presenza del capo dipartimento della Protezione civile Fabrizio Curcio e del Commissario straordinario per la ricostruzione Vasco Errani, il Protocollo di legalità per impedire infiltrazioni della criminalità nella ricostruzione dei paesi terremotati.

Il prefetto Rita Stentella ha illustrato il documento, sottoscritto poi dal presidente della Provincia, dal sindaco di Ascoli Piceno e dai sindaci di Acquasanta Terme, Acquaviva Picena, Appignano del Tronto, Arquata del Tronto, Castel di Lama, Castignano, Castorano, Colli del Tronto, Comunanza, Folignano, Force, Maltignano, Montegallo, Montemonaco, Offida, Palmiano, Roccafluvione, Rotella, Venarotta.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 126 volte, 1 oggi)