ASCOLI PICENO – Riportiamo una nota, giunta in redazione, da parte dell’operatore commerciale Francesco Costantini riguardo a un’ordinanza di spostamento temporaneo del mercato da piazza Arringo in viale Kennedy per il primo e 15 ottobre.

Scrivo a nome degli operatori del mercato di piazza Arringo ad Ascoli Piceno.

Questa mattina è stata consegnata agli operatori del mercato in oggetto una ordinanza per lo spostamento del mercato in viale Kennedy. Ci Risiamo. Questa amministrazione comunale continua a spostare il mercato senza tenere conto che noi operatori viviamo di questo lavoro è che spostamenti improvvisi ci danneggiano in maniera enorme. Siamo già agonizzanti e a quanto sembra, ci vogliono far morire.

Nessuno, come al solito, ci ha interpellato. I tempi per una protesta non ci sono visto che già sabato prossimo dovremo aprire i nostri stand in viale Kennedy.

Ci domandiamo a questo punto cosa succederà per il mese di dicembre che generalmente è il mese di maggior lavoro e che negli anni precedenti venivamo puntualmente spostati.

Non ne possiamo più e chiediamo un immediato incontro chiarificatore.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 261 volte, 1 oggi)