ARQUATA DEL TRONTO – Non ci sono più sfollati nella tendopoli di Pescara del Tronto, la frazione di Arquata simbolo del sisma del 24 agosto nelle Marche. La Protezione civile regionale fa sapere che nella tendopoli sono rimasti solo 31 volontari che stanno chiudendo le tende e mettendo via le attrezzature.

In totale in pochi campi ancora attivi e nelle varie tende sparse allestite nelle province di Ascoli Piceno, Fermo e Macerata (per un totale di 177 tende) dormono ancora 610 persone.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 103 volte, 1 oggi)