ARQUATA DEL TRONTO – Al massimo entro il 15 novembre gli alunni delle scuole di Arquata del Tronto, dalla materna alle medie, che ora frequentano le lezioni in una tensostruttura nel campo di Borgo si trasferiranno nella scuola a moduli donata dalla Fondazione “Emilia Rava”.

Lo ha annunciato, tramite una nota dell’Ansa, il vice sindaco Michele Franchi.

Presto gli Alpini cominceranno le opere di urbanizzazione nell’area individuata per installare i moduli. Secondo Michele Franchi gli edifici scolastici di Arquata saranno ricostruiti ma la struttura modulare rimarrà e sarà utilizzata come biblioteca o centro culturale.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 80 volte, 1 oggi)