ASCOLI PICENO – Diramato, nella giornata dell’11 ottobre, l’elenco completo dei Comuni inseriti nel decreto post terremoto emanato dal Governo.

Delineato, quindi, il cosidetto “cratere”.

Per la Provincia di Ascoli e Fermo sono stati inseriti i Comuni di Amandola, Acquasanta, Arquata, Comunanza, Cossignano, Force, Montalto Marche, Montedinove, Montefortino, Montegallo, Palmiano, Roccafluvione e Rotella. Non c’è Ascoli Piceno.

Per la Provincia di Teramo sono stati inseriti i comuni di Rocca Santa Maria, Valle Castellana, Cortino, Crognaleto e Montorio al Vomano.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.723 volte, 1 oggi)