ARQUATA DEL TRONTO – La Presidente nazionale di Federfarma, Anna Rosa Racca, ha visitato il territorio Piceno colpito dal terremoto del 24 agosto.

Accompagnata dal presidente nazionale delle farmacie rurali Alfredo Orlandi ed anche da Pasquale D’Avella, presidente regionale Marche con Ida Maria Kaczmark e Luigi Galotelli, rispettivamente responsabili della provincia di Macerata e  Ancona, ha riaffermato la   grande solidarietà alla popolazione colpita dal sisma.

Ha anche espresso particolare vicinanza ai titolari di farmacie che, pur trovandosi in grandissime difficoltà, assicurano  continuità all’assistenza farmaceutica sul territorio, ancor più essenziale in un momento di emergenza.

Ha visitato il “modulo farmacia”, messo a disposizione proprio da Federfarma Lombardia, installato a Montegallo in cui il farmacista titolare, dott. Ettore Fabiani, svolge un eccellente servizio alla popolazione e rappresenta un importante punto di riferimento per la popolazione.

Altra visita quella compiuta ad Arquata  del Tronto  alla farmacia Palmarocchi in cui il dott. Loris, affiancato dalla moglie e dalla figlia entrambe farmaciste, svolge un presidio fondamentale per il territorio.

Incontrando la vice presidente della Regione Marche Anna Casini la dottoressa Anna Rosa Racca a nome di Federfarma ha riaffermato la volontà di Federfarma di costruire un progetto che possa dare futuro alle popolazioni e garantire un nuovo sviluppo per il territorio.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 87 volte, 1 oggi)