ASCOLI PICENO –   L’Ascoli Picchio in occasione della presentazione del film “Prima di lunedì”,  ultima pellicola del  regista ascolano Massimo Cappelli, in città con alcuni attori del cast per l’evento organizzato dalla Consultinvest, co-produttrice della pellicola,  ha voluto creare un binomio solidale nel nome di #SOSAAA, asta benefica attivata un mese e mezzo fa sul sito www.archivieservizi.com, a favore dei tre comuni di Amatrice, Accumoli e Arquata colpiti dal sisma.

Nel pomeriggio  al Circolo Cittadino, cerimonia di donazione di alcuni oggetti personali per l’asta benefica, insieme al regista e agli attori Martina Stella e Fabio Troiano, la  #SOSAAA, che l’Ascoli Picchio ha  e i cui proventi confluiscono nel conto corrente creato in

Gli attori hanno consegnato a Flavio Lazzari, Andrea Mengoni e Daniele Mignanelli, presenti in rappresentanza della squadra, due cappelli autografati rispettivamente da Martina Stella e Sergio Muniz e una pashmina con la firma di Fabio Troiano.

Valeria Lolli addetta stampa dell’Ascoli:”Ringraziamo molto per il bel gesto, dare qualcosa di personale per l’astaè bellissimo e importante. Quando possiamo fare qualcosa per la solidarietà lo facciamo subito”

Presente anche l’artista ascolano Jacopo Malossetti, che ha donato per l’asta un suo quadro che ritrae l’attore Will Smith, realizzato con chiodi e filo di lana. Anche questa opera sarà messa all’asta #SOSAAA nelle prossime settimane:”Ho realizzato il quadro con chiodi e lana, i chiodi sono i punti della vita e la lana li collega. ”

Il calciatore bianonero Mignanelli:”L’Asta è una cosa molto importante perché ci sono persone che davvero hanno bisogno ed è giusto che tutti diamo un aiuto. Spero al più presto che tutti possano tornare ad avere una casa” Come avete vissuto il terremoto?:”Una sensazione bruttissima. è stata la prima volta che ho sentito il terremoto e quando abbiamo sentito le notizie di quello che è successo siamo rimasti sconvolti, c’è molto dispiaciuto e questo è il mino che possiamo fare ed è un motivo in più in cui si va oltre lo sport.”

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 171 volte, 1 oggi)