ASCOLI PICENO – Nel pomeriggio del 13 ottobre, presso la sala dei Savi di Palazzo dei Capitani, si è tenuto un incontro tra l’Amministrazione comunale, i dirigenti scolastici e i promotori dei progetti destinati alle scuole che hanno risposto all’avviso per “manifestazione d’interesse di adesione al programma di iniziative da realizzarsi presso le scuole nel corso dell’anno scolastico 2016-2017”.

L’iniziativa, promossa dal Comune – Assessorato all’istruzione, mira alla creazione di un calendario di iniziative, a scopo didattico, finalizzate all’educazione alla convivenza civile, all’alimentazione, allo sport, all’ambiente, al volontariato, alle attività teatrali e musicali e alle tradizioni culturali locali in genere.

Presente l’assessore all’istruzione Massimiliano Brugni, la dirigente Alessandra Cantalamessa ed i referenti del servizio Istruzione.
I destinatari dei progetti sono i 4 ISC, gli istituti paritari delle “Suore concezioniste” e quella del “Preziosissimo Sangue” e l’istituto di Villa S. Antonio di Castel di Lama. Ogni dirigente scolastico, attraverso un’apposita scheda di adesione da inviare al servizio istruzione del Comune e al soggetto promotore del progetto, potrà scegliere più progetti da proporre ai propri studenti.

Sono stati presentati circa 40 progetti di varia natura e in risposta alle diverse esigenze dei ragazzi, degli insegnanti, dei genitori e della comunità in generale. Tutti rientrano in un’ottica più ampia di sensibilizzazione, di partecipazione attiva anche dei genitori, e di salute sulla scia della commissione mensa del Comune.

Le tematiche dei progetti spaziano dal teatro, alle biblioteche, all’integrazione, alla sensibilizzazione verso l’altro, alla realtà quintanara, al riciclo materiale e alimentare, alla danza, allo sport, all’empatia, alla cultura e alle bellezze del nostro territorio, alla prevenzione sanitaria, alla creazione di relazioni extra personali con realtà sociali a volte molto distanti dai ragazzi stessi, all’insegnamento di lingue straniere, al rispetto verso gli animali, alla creatività e tanto altro ancora.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 39 volte, 1 oggi)