CAPODACQUA – A Capodacqua, frazione del comune di Arquata del Tronto, i Vigili del Fuoco, stanno collaborando per una immediata e minuziosa opera di salvaguardia e recupero della locale chiesetta ottagonale dedicata alla Madonna del Sole che ospita tra le sue mura una cappella risalente al cinquecento.

In passato, gli abitanti del piccolo centro, si sono autotassati per ben due volte per restaurarla ma adesso, alle prese con un terremoto che ha distrutto le loro case, hanno chiedono l’aiuto delle istituzioni per salvarla.

Il piccolo edificio cinquecentesco, opera dell’artista Cola d’Amatrice e affrescato anche con il suo contributo, è rimasto in piedi miracolosamente, ma è gravemente ferito dal sisma.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 206 volte, 1 oggi)