NORCIA – Ancora una scossa di rilievo sull’Appennino Umbro-Marchigiano. Alle ore 11:32, con epicentro Norcia, la terra ha tremato con intensità 4.1 della scala Richter. La scossa è stata avvertita nitidamente anche ad Ascoli Piceno. Continua, quindi, lo sciame sismico nel Centro Italia.

Ricordiamo che il terremoto che ha provocato quasi 300 vittime, lo scorso 24 agosto, aveva magnitudo pari a 6.

 

 

 

 

 

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 645 volte, 1 oggi)