FERMANA – MONTICELLI 2-3

Marcatori: 12’ Cremona (F), 69’ rig. e 86′ Pedalino (M), 78′ Bucchi (M), 87′ rig.Molinari

FERMANA (4-4-2): Valentini; Maghzaoui, Bossa (79′ Urbinati), Comotto, Tristano; Petrucci, Misin, Forò, Russo; Marolda (53′ Molinari), Cremona (73′ Margarita). A disposizione: Polverino, Ispas, Ferrante, Mane, Marti, Mariani. Allenatore: Flavio Destro.

MONTICELLI (4-3-3): Marani; Canali, Sosi, Terrenzio, Pierantozzi; Donatangelo (58′ Bucchi), Gesuè, Bracciatelli (90′ Amelii); Forgione (84′ Vallorani), Pedalino, Iotti. A disposizione: Alessandrini, Castellana, De Angelis, Bartolini, Lancianese, Di Giorgio. Allenatore: Nico Stallone.

Arbitro: Mattia Pascarella di Nocera Inferiore. Assistente 1: Giovanni Sepe di Frattamaggiore. Assistente 2: Gennaro Russo di Napoli.

Ammonizioni: Maghzaoui (F), Petrucci (F), Gesuè (M), Terrenzio (M)
Note: Recuperi: 1’pt, 5’st
Stadio: Bruno Recchioni di Fermo.

Mister Nico Stallone: “La mia è una squadra che vive di imprese: risultati come questo danno forza al nostro giovane gruppo. Continuo a ripeterlo ma siamo l’unico quartiere che fa la Serie D in tutta Italia, una squadra che si allena in 30 metri di campo dividendolo con altre squadre. Stiamo giocando bene e se riusciamo a salvarci anche quest’anno, sarebbe ancora una volta un miracolo.”

 

 

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 68 volte, 1 oggi)