ASCOLI PICENO – Treni e accesso gratuito al Saie, il salone dell’edilizia di BolognaFiere, per i tecnici e gli amministratori in arrivo dalle zone colpite dal sisma di agosto.

Dal 19 al 22 ottobre gli addetti ai lavori avranno modo di approfondire i temi legati alla sismica tra convegni, un’area organizzata in collaborazione con Isi e Università di Bologna, focalizzata all’Ingegneria Sismica ed al rinforzo strutturale, e una vetrina di prodotti innovativi sul tema protezione da rischio sismico.

A quanto riportato dall’Ansa, verranno presentate le eccellenze di progettazione, costruzione e gestione di interventi di mitigazione e di riqualificazione sismica.

Nel padiglione 32 avranno spazio le aziende produttrici di software dedicato alla sismica, nel 25 si snoderà un percorso sulle tecnologie antisismiche con la presenza di produttori di tecnologie evolute ed engineering per dare informazioni dettagliate sulle innovazioni tecnologiche, fornire supporto professionale a progettisti, imprenditori e rappresentanti delle amministrazioni pubbliche.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 65 volte, 1 oggi)