AMANDOLA – I 60 mila euro arrivati con le donazioni al Comune di Amandola verranno utilizzati per acquistare gli arredi, letti, comodini per l’ospedale.

Lo ha confermato il sindaco Adolfo Marinangeli, il quale ha spiegato che la struttura sarà agibile, per medicina e chirurgia entro metà novembre.

Il primo piano dell’ospedale è già pronto, mancano le tinteggiature del secondo. L’acquisto degli arredi si è reso necessario dopo lo svuotamento del nosocomio per i lavori di ristrutturazione.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 87 volte, 1 oggi)