PAGLIARE – Con 30 minuti di ritardo, causa una parte del campo scivolosa, e con la salomonica decisione presa dall’arbitro di far giocare la squadra di casa nella parte del campo incriminata, inizia la prima gara di campionato di prima divisione femminile della Scenic Le Querce Monticelli nel palazzetto di Pagliare.

Fin da subito si intravedono gli ottimi potenziali delle due squadre. Primi servizi di Pagliare che trovano impreparata la compagine ascolana e subito vantaggio. Poi grande set avvincente, con la gara che si protrae ai vantaggi, dove le ragazze di casa trovano la zampata vincente. Secondo set tutto di marca delle ascolane, fino alla fine anche vanificando la grande rimonta di cinque punti delle casalinghe. Terzo set caratterizzato dal bel gioco al centro della Scenic che si aggiudica il parziale. Rimonta nel quarto set della Tombolini Motor Company che chiude un set molto facilmente, sfruttando le indecisioni in difesa delle ospiti. Nel quinto set, l’esperta Marinelli inanella molti punti al servizio e chiude definitamente i giochi. La Scenic dovrà sistemare alcuni assetti in ricezione e potrà competere con le migliori della classe in un campionato che si delinea decisamente ostico ed imprevedibile.

Scenic Le Querce Monticelli: Cantalamessa G.-Crescini G. (K)-Curzi F.-De Angelis G.- Gionni A.-Mazzocchi M.-Paoletti Giulia-Paoletti Giusy- Travaglini C.-Travaglini R.-Vellei V.-libero1 Galiè S.-libero2 Galiè V.-allenatore Grilli M.

Tombolini Motor Company: Benigni G.-Stehlikova K.-Paoletti E.-Pamic P.-Marinelli M.F. (K)-Giuliani C-Colonnella E.-Camaioni A.-Paoletti B.-D’Ercoli S.A.-libero1 Cicconi N.-libero2 Marcozzi G.-1° allenatore Cottilli E.-2° allenatore Calvaresi N.

Arbitro: Perozzi N. (AP)

 

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 32 volte, 1 oggi)