COLLI DEL TRONTO – Anche a Castorano, Castel di Lama e Colli del Tronto le lezioni riprenderanno il 28 ottobre.

“I tecnici comunali hanno effettuato i primi sopralluoghi sugli edifici pubblici – ha precisato il sindaco di Castorano Daniel Claudio Ficcadenti –  a partire dal Plesso Scolastico di piazza Giacomo Leopardi che allo stato attuale risulta completamente agibile”.

Anche a Castel di Lama, il Sindaco Francesco Ruggieri, già nelle prime ore del mattino del 27, ha provveduto a riscontrare con l’ingegnere responsabile dell’Ufficio Tecnico e l’architetto del Comune, l’assenza di danni alle strutture. Nonostante ciò è stata comunque decisa la chiusura delle scuole a Castel di Lama per il 28 e 29 ottobre.

A Colli le lezioni riprenderanno il 28. “Adesso dobbiamo fare controllo in una palazzina dell’Erap che è lesionata grave – continua il Sindaco Andrea Cardilli –  Sono stati messi dei vetrini che hanno provato lo spostamento dell’asse. Per questo motivo ho previsto l’evacuazione di un appartamento e la famiglia è stata trasferita in un hotel. Aspettiamo un ingegnere della Protezione Civile regionale per una valutazione”.

Segui gli aggiornamenti in DIRETTA, CLICCA QUI.

 

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 381 volte, 1 oggi)