MACERATA – Sono state circa 100 le scosse di terremoto di magnitudo non inferiore a 2 registrate dalla mezzanotte tra Marche e Umbria.

Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), undici di queste sono state di magnitudo compresa tra 3 e 3.5: la più forte alle 4:13 con epicentro a Fiordimonte e a 10 km da Ussita (Macerata). Una di magnitudo 3.4 alle 5 nella stessa zona.

Non si registrano al momento nuovi crolli.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 342 volte, 1 oggi)