ASCOLI PICENO – Un thriller ambientato in America, tra Chicago e Peace River, una serie di omicidi su cui cerca di fare luce l’agente Darren tutto questo nel primo romanzo di Roberto Leonardi, scrittore emergente dell’ascolano. Sabato 29 ottobre, dalle 17:00 , l’autore sarà presente alla libreria Mondadori del Centro Commerciale “Città delle Stelle” per una firma copie.

L’agente Darren Iannacci durante una rapina alla National Bank provoca la morte accidentale di un ostaggio e viene radiato dal corpo di polizia di Chicago. Si trasferisce in Canada con la sua famiglia per cambiare vita, ma un giorno, in un bosco adiacente al fiume Peace River, Darren si imbatte nel cadavere di una ragazza e in un fiore che sembra trovarsi in quel posto non a caso. Si tratterà solo del primo di una lunga serie di omicidi con un solo filo conduttore: Isaac Mood, l’uomo senza volto dal passato incenerito nel fuoco.

Questo è il suo primo romanzo, quali sono le difficoltà che si incontrano per uno scrittore emergente come lei?: “È un periodo difficile per l’editoria, specialmente in Italia. Le case editrici preferiscono puntare maggiormente sugli autori noti (soprattutto stranieri) o su personaggi della tv o dello sport. In tutto questo marasma è difficile emergere. Devo ringraziare la mia casa editrice, la Leone Editore, che ha creduto in me e nella validità del mio scritto.

Quali sono le sue aspettative?:”L’aspettativa principale, per un esordiente, è che il proprio libro piaccia. È la prima volta che mi misuro con i giudizi di un pubblico così vasto (il romanzo è distribuito in tutta Italia) e con pareri di lettori competenti. Questo aspetto può essere stimolante, ma al tempo stesso è molto snervante. Bisognerà essere forti per fronteggiare le critiche, e volare basso nel caso arrivassero dei complimenti.

È possibile acquistare il libro su tutte le piattaforme online, sul sito della Leone editore (www.leoneeditore.it) e in tutte le librerie.

 

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 83 volte, 1 oggi)