ARQUATA DEL TRONTO – «Arquata è rasa al suolo, la situazione è drammatica. Anche le abitazioni delle altre frazioni sono crollate». Poco fa ce lo ha riferito il vicesindaco Arquata, Michele Franchi.

Franchi ci ha anche riferito che la popolazione residente nell’intero territorio comunale sarà trasferita altrove, «molto probabilmente a San Benedetto del Tronto».

(con la collaborazione di Valentina Trenta)

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 373 volte, 1 oggi)