MACERATA – Nel comune di Serrapetrona, i Vigili del Fuoco sono impegnati per far fronte alle esigenze della popolazione, nell’attività di assistenza e nel recupero di beni di prima necessità in abitazioni lesionate dalle ultime scosse sismiche e dichiarate inagibili. Numerose sono infatti le famiglie evacuate a causa dei danni strutturali subiti alle proprie abitazioni.

Si sta inoltre provvedendo al recupero e alla messa in sicurezza di opere d’arte e collezioni numismatiche di valore storico presenti sul territorio.

Il 31 ottobre i Vigili del Fuoco sono intervenuti per mettere in sicurezza un dipinto del’ 500 del pittore Nobile da Lucca dalla chiesa  del convento francescano di Colfano, nel comune di Caporotondo di Fiastrone.

Dopo le ultime scosse sismiche, l’edificio è stato seriamente lesionato e un muro è crollato parzialmente. La Soprintendenza ai beni culturali ha chiesto di rimuovere la pala dell’altare per poterla sistemare in un luogo sicuro.

La squadra intervenuta ha effettuato un sopralluogo, con i carabinieri del nucleo tutela patrimonio culturale un tecnico della Sorpintenza, sia per capire le condizioni in cui versava dell’edificio che per pianificare la rimozione dell’affresco e della cornice.

Dopo alcune ore di lavoro, i Vigili del Fuoco sono riusciti a salvare l’opera d’arte che è stata consegnata alla congregazione francescana di Foligno.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 92 volte, 1 oggi)