ASCOLI PICENO – Un servizio utile a bambini e ragazzi e anche e alle esigenze delle loro famiglie è stato avviato dall’Amministrazione comunale della città, considerata la prolungata chiusura delle scuole per svolgere gli opportuni controlli sulle strutture a seguito del terremoto.

Un’area di giochi e di intrattenimento in collaborazione con il Ludobus à stata pertanto allestita presso il Palafolli, in zona industriale Consind, dove gli operatori – per tutta la settimana che va dal 7 al 12 novembre – accoglieranno bambini e ragazzi dai 3 ai 12 anni, fra le ore 9 e le ore 12.

Le attività organizzate e gestite dagli operatori del Ludobus, si svolgeranno anche all’interno della tensostruttura del Palafolli e –  compatibilmente con le condizioni atmosferiche – anche nell’area circostante.

Le attività sono completamente gratuite, per la fruizione è semplicemente richiesta sul posto la compilazione di un modulo di iscrizione giornaliera.

Per i bambini più piccoli, da 3 a 5 anni, è necessaria la permanenza di un genitore o comunque di un familiare.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 79 volte, 1 oggi)