ASCOLI PICENO –  Il Sindaco di Ascoli Piceno,  ha ordinato la sospensione dell’attività didattica delle scuole pubbliche e paritarie di ogni ordine e grado, ivi compresi gli istituti universitari e gli asili nido, ubicate nel territorio comunale di Ascoli Piceno, dal giorno lunedì 7 novembre 2016 a sabato 12 novembre 2016; la chiusura dei plessi scolastici di via Monte Catria a Villa S.Antonio (scuola primaria) e di via degli Iris a Monticelli ( scuola media dell’ ISC Don Giussani) sino al completamento dei lavori necessari al ripristino della piena agibilità degli stessi.

Il Sindaco ha anche stabilito che:  ciascun Dirigente Scolastico, previo concerto con i servizi tecnici delle amministrazioni competenti all’esecuzione dei lavori , organizzi le attività amministrative e del personale ata in modo che non si producano interferenze con i cantieri;  nella giornata di giovedì 10 novembre 2016, in deroga a quanto disposto nell’ordinanza , Unicam è autorizzata a svolgere la cerimonia di conferimento delle lauree nell’ala Nord del polo universitario “Sant’Angelo Magno”.

Guido Castelli:”Agibilità vuol dire che con questi nterventi dove sarò necessiario farli, li faremo e  riconsegneremo le scuole come erano il 23 agosto e poi queste scuole saranno agibili e potranno resistere ad un altro terremoto identico a quello verificatosi il 30 ottobre. L’adeguamento sismico è una questione nazionale. L’obiettivo è avere tutti gli edifici pubblici strategici con l’adeguamento sisimico. Le tensostruttura è il sintomo di una situazione grave che non può essere superata, non è una soluzione. ”

 

Video messaggio del sindaco di Ascoli Piceno, Guido Castelli

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 395 volte, 1 oggi)