ASCOLI PICENO – L’ amministratore Unico dell’ Ascoli Picchio Andrea Cardinaletti , a dieci giorni dal prossimo turno interno di campionato con il Perugia, è intervenuto sulla questione Stadio Del Duca: ” In attesa che le autorità competenti completino l’iter di verifica dell’ agibilità dello Stadio, l’ Ascoli Picchio si rende disponibile fin da subito alla costruzione di un settore provvisorio per fa sì che venga garantita la sicurezza dei propri tifosi e salvaguardata la posizione storica che li vede da sempre ubicati in Curva Sud. Vogliamo che i nostri tifosi vengano sereni allo stadio e che si godano lo spettacolo con la massima serenità e se possibile che non perdano nessuna delle gare interne della squadra. Esprimo la nostra disponibilità di collaborazione unitamente alla fiducia totale che tutte le componenti , il Comune di Ascoli Piceno in primis, si adopereranno, come sempre, anche in un momento delicato come questo, per garantire una pronta soluzione del problema che sta a cuore a tutti e che rientra nell’ interesse generale di tutti”.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 83 volte, 1 oggi)