ASCOLI PICENO – Il tecnico dei bianconeri pronto per il match di domenica recupera solo Cinaglia. Rimangono out Gigliotti e Augustyn e Lazzari ancora non al top Favilli. Prima della sosta forzata per il sisma l’Ascoli stava macinando punti. “Non ci dobbiamo cullare sugli allori dobbiamo avere lo stesso atteggiamento che abbiamo avuto a Carpi e Cittadella. Loro hanno uno stadio piccolo il pubblico è vicino. Non dobbiamo guardare loro ma giocare e ci vuole un bel risultato. Ci saranno tanti tifosi che verranno in massa hanno voglia di calcio e di soddisfazione da parte della squadra dopo questo periodo brutto”

“Abbiamo problemi in difesa ma può essere unloccasione per qualcuno che essendo rimasto ai margini può convicermi se ritiene.di dovere avere più spazio. Cacia non si allena al 100% ma sappiamo che è così va gestito ma è importante per noi.”

Sosta forzata come è il clima tra voi e soprattutto bisognerà ripartire dall’atteggiamento avuto a Carpi:”Dobbiamo ripartire da li sarà un campionato  difficile loro viaggiano a una media impressionante.”

Sulla questione stadio:”Installare il settore provvisorio non è una cattiva idea i tifosi sarebbero più vicini al campo. Spero di giocare al Del Duca e so quanto è importante la Curva sud nella storia dell’Ascoli.”

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 102 volte, 1 oggi)