OFFIDA – Ad Offida si è verificato un incontro tra i sindaci della Vallata del Tronto e il Commissario Straordinario Vasco Errani. Presente anche il presidente della Regione Marche, Luca Ceriscioli. Ad Offida anche l’Onorevole Luciano Agostini.

E’ stato fatto ulteriormente il punto della situazione post sisma ottobre che ha coinvolto pesantemente le cittadine della Vallata. Inoltre sarà stata fatta sicuramente discussione sul decreto terremoto firmato nella giornata dell’11 novembre dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella (CLICCA QUI PER CONSULTARE IL DECRETO). Vasco Errani nei prossimi giorni deciderà quali saranno i Comuni da inserire nell’area del cratere.

“Lavorerò assieme ai sindaci, prometto regole, trasparenza, e oculatezza nelle spese”, questo aveva dichiarato Vasco Errani, dopo la delega da parte del Governo Renzi a Commissario Staordinario alla Ricostruzione delle aree colpite dal Terremoto del Centro Italia. Errani, oltre a garantire da settimane la sua presenza nelle zone vicine o sull’epicentro e per questo maggiormente danneggiate dal sisma, nella mattinata del 12 novembre ha incontrato i sindaci della Vallata del Tronto a Offida che, a causa del terremoto, stanno riscontrato diverse problematiche.

“Utile e operativo l’incontro. La vicinanza di Errani ci dà la possibilità e la forza per essere ancora più determinati a svolgere il nostro compito nei confronti dei nostri cittadini, in un momento così difficile” ha affermato in una breve nota il sindaco di Offida, Valerio Lucciarini.

Oltre ai Comuni dell’Unione della Vallata, che sono Offida, Castorano, Castel di Lama, Colli del Tronto (assente il Sindaco di Spinetoli perché impegnato a un convegno sul terremoto organizzato nel suo Comune), sono intervenuti i primi cittadini di Appignano, Castignano, Folignano, Maltignano, Acquaviva, Monteprandone, Monsampolo.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 292 volte, 1 oggi)