ASCOLI PICENO – Si è conclusa con successo, ad Ascoli Piceno, la rassegna di giovani concertisti “Domenica in Musica” organizzata dalla compositrice Ada Gentile con il supporto dei Clubs Lions Host e Soroptimist.

Il concerto di chiusura è stato tenuto dalle sorelle Shirvani, di origini anglo-iraniane (la pianista sedicenne Sara e la violoncellista ventitreenne Leila) che hanno proposto all’ascolto un programma molto interessante con opere di Mozart e due brani del compositore teramano Enrico Melozzi che voluto interpretare, in chiave moderna, due opere mozartiane con delle trascrizioni che sono state molto apprezzate dal pubblico che affollava il Foyer del Teatro Ventidio Basso.

Una standing ovation è stata tributata alle due giovani musiciste al termine del bis che hanno concesso a grande richiesta (la famosa Csarda di Monti, in una versione speciale per pianoforte e violoncello, eseguita con grande virtuosismo e professionalità).

Al concerto erano presenti il Vice Sindaco Donatella Ferretti, l’Assessore alla Cultura Giorgia Latini ed i Presidenti dei due Clubs organizzatori (Fernando Manes per il Lions e Francesca Bollettini Rossi per le Soroptimist).

“Questa rassegna era stata programmata da tempo ed è stata realizzata nonostante il terremoto che ha colpito il territorio marchigiano per cercare di distrarre l’attenzione della popolazione invitata a trascorrere un paio d’ore di serenità ascoltando della buona musica eseguita da giovani ma eccellenti musicisti che si sono esibiti per la prima volta ad Ascoli rimanendo incantati dalla bellezza della città” hanno affermato dall’amministrazione comunale tramite una nota.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 36 volte, 1 oggi)