ASCOLI PICENO – Si avvicina l’appuntamento del referendum costituzionale del 4 dicembre e il Partito Democratico di Ascoli Piceno moltiplica gli sforzi. Tanti gli incontri programmati.

Si inizia mercoledì 23 novembre addirittura con due incontri. Il primo alle ore 18 a Palazzo dei Capitani, in Piazza del Popolo, con l’intervento dell’onorevole Alessia Morani, con introduzione del consigliere regionale Fabio Urbinati e moderazione del giornalista Roberto Fiaccarini. Organizza “Il Picchio per il Sì”.

In serata invece, alle ore 20,30, nella Sala Cola d’Amatrice interverrà il ministro dell’Agricoltura Maurizio Martina; incontro organizzato da “Ascoli per il Sì”. Introduce la coordinatrice comunale Natalia Virgulti e la vicepresidente regionale Anna Casini.

Giovedì 24 invece si discuterà insieme di emergenza terremoto e di referendum. Alle ore 19 la vicepresidente regionale Anna Casini parlerà appunto del sisma con i sindaci del Piceno. Alle ore 20 “cena solidale” a dieci euro con incasso devoluto alla ricostruzione del cimitero partigiano di Pozza, quindi alle 21 l’onorevole Luciano Agostini e il capogruppo del Pd Francesco Ameli interverranno su “Perché votare Sì”. Organizza direttamente il Pd.

Sabato 26 novembre alle ore 10 invece ad Offida il Circolo Gramsci  organizza “Le Ragioni del Sì” al Teatro Serpente Aureo, con interventi di Luigi Massa, segretario del circolo, Antimo Di Francesco, segretario provinciale Pd, Valerio Lucciarini, sindaco di Offida, Luciano Agostini, deputato offidano e Matteo Ricci, sindaco di Pesaro e vicepresidente nazionale del Pd.

 

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 124 volte, 1 oggi)