ASCOLI PICENO – Operazione sicurezza nelle strade da parte delle Forze dell’Ordine. La volante della Polizia di Stato della Questura il 21 novembre, verso le ore 16.40, ha fermato una Renault Clio ad Ascoli. Alla guida del mezzo c’era un 50enne il quale manifestava un forte alito vinoso.

Gli agenti hanno richiesto quindi l’ausilio di una pattuglia della Polizia Stradale per sottoporre il conducente ai previsti accertamenti con l’etilometro in dotazione.

Dai controlli effettuati dagli agenti della Polizia Stradale di Amandola, è emerso che il 50enne si era posto alla  guida dell’autovettura con un tasso alcolemico pari a 3,54 g/l quindi di oltre sette volte superiore al valore massimo ammesso dal Codice della Strada.

L’autovettura, che era stata noleggiata, è stata tolta dalla disponibilità del conducente ed affidata ad soccorso Aci.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 633 volte, 2 oggi)