ARQUATA DEL TRONTO – Il 22 novembre passaggio di consegne al Coa (Comando Operativo Avanzato) di Arquata del Tronto.

Costituito immediatamente dopo la scossa di terremoto del 24 agosto scorso, è stato inserito nel C.O.A. di Ascoli Piceno-Fermo.

Il passaggio del testimone è avvenuto tra il Comandante, Mauro Luongo, che ultimato il suo impegno nelle Marche torna alle sue funzioni al Comando di Biella, ed il Comandante, Mauro Malizia che assume la direzione della struttura nell’ambito del C.O.A. di Ascoli Piceno-Fermo.

La struttura è specificamente dedicata all’emergenza sismica e si affianca all’attività ordinaria di soccorso pubblico che continua ad essere assicurata dallo stesso Comando Provinciale.

Copyright © 2016 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 97 volte, 1 oggi)