ASCOLI PICENO – Passi in avanti per quanto concerne la ricostruzione del Ponte di Rubbianello al confine delle Province di Ascoli Piceno e Fermo. Da lunedì inizieranno infatti i lavori per la rimozione dall’alveo del fiume delle macerie derivanti dal crollo delle campate del ponte con il ripristino della sezione di alveo in modo da ristabilire il corretto regime idraulico del tratto dell’Aso in corrispondenza del ponte. Inoltre, si provvederà anche alla formazione di argini a protezione della parte del manufatto intatta con il materiale eccedente derivante dal ripristino dell’alveo.

L’intervento verrà eseguito in modalità di somma urgenza dalla ditta incaricata di ricostruire l’infrastruttura e risulta essenziale e propedeutico per eseguire l’opera, il cui iter è stato recentemente sbloccato con l’acquisizione di tutti i pareri favorevoli e delle autorizzazioni necessarie degli enti preposti per la prosecuzione del procedimento tecnico-amministrativo con il progetto esecutivo e la successiva realizzazione dell’opera.

Proprio stamane si è svolto un sopralluogo da parte dei tecnici della Provincia, insieme ai responsabili e tecnici dell’impresa incaricata, per definire l’esecuzione delle opere di messa in sicurezza cosi come prescritte dal Presidio Territoriale ex Genio Civile di Macerata, Fermo ed Ascoli Piceno. Le azioni di ripristino che verranno attuate risultano funzionali alla prevenzione di rischio esondazione in caso di eventi meteorici significativi e in conseguenza della capacità erosiva del fiume considerato anche l’approssimarsi della stagione piovosa.

Si tratta quindi di un ulteriore  tassello per la realizzazione dell’infrastruttura che, in conformità a quanto indicato dalla Soprintendenza, viene attuata con un progetto volto a coniugare la salvaguardia dell’estetica del preesistente manufatto, la sicurezza e la fruizione della struttura e la sistemazione idraulica in armonia con il contesto ambientale e paesaggistico di riferimento.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 88 volte, 1 oggi)