ASCOLI PICENO – L’Amministrazione Comunale e il Professor Papetti, hanno inteso dare sostegno diffusione alla cultura storica della nostra ceramica e al talento dei ceramisti dell’Accademina Maiolicari Ascolani, attraverso una rivisitazione di creatività pittorica e scultorea dei capolavori dell’Artista Cola dell’Amatrice.

Gli autori ascolani hanno veicolato un’ impronta di freschezza decorativa , con l’ausilio di tecniche personali, sotto l’influsso del linguaggio di uno dei maggiori protagonisti dell’Arte Rinascimentale. La Mostra, allestita presso la Sala Cola, “Complesso Monumentale di S.Francesco”, sarà inaugurata il giorno 10 Dicembre alle ore 16.30, con orario mostra:
dalle h 9.30/ 13.00 al mattino, dalle 16.00/19.00 pomeriggio, tranne la settimana dal 17 al 24 dicembre per la presenza degli stessi alla loro Mostra Mercato, allestita presso il giardino rialzato di Piazza Roma.
Gli artisti dell’Accademia Maiolicari Ascolani, presieduta dall’Ingegnere Matricardi sono: Ceramiche Biancucci, Caponi Luciano, maioliche Alessi e Guidotti di Appignano del Tronto, Lazzarotti Paolo, Alessi Maria Giulia, Vallesi Monia, Canala Alessandro.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 66 volte, 1 oggi)