ARQUATA DEL TRONTO – Il Comune di Arquata del Tronto ha consegnato alla Protezione civile le prime due aree, una a Borgo, l’altra a Pescara del Tronto, per l’installazione delle casette di legno.

Lo ha reso noto il vicesindaco Michele Franchi, l’Ansa a tal proposito ha diramato una nota: “Sono in via di completamento le certificazioni Aedes, che permetteranno di quantificare l’esatto numero di abitazioni e edifici inagibili – aggiunge –. Per Natale contiamo di partire con gli espropri di altre cinque aree”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 88 volte, 1 oggi)