Campionato serie C girone B
Bocastrum United – Gemina 3-4
Reti:2′ Urriani (B.) 15′ Galanti (B),18′ e 27′ Poli (G.), 33′ Mazzocchi Claudia (B), 40′ Angelis (G.) (rig), 50′ Maroni (G.)

GEMINA: Tavoleti, Casturà, Nepi, De Angelis (c.), Maroni, Vittori, Poli, Brandozzi, Funari, Langiotti. All. Di Cesare

CASTORANO – Sfida tra le più belle del campionato per intensità e ritmo, le due squadre picene scendono in campo con la voglia di portare a casa 3 punti fondamentali per la lotta al vertice. La Gemina è subito aggressiva con un pressing continuo mentre il Boca si chiude stretta nella propria metà campo ad attendere le avversarie ma l’inizio è shock, dopo solo 3 minuti Urriani beffa con una puntina lenta ma insidiosa la difesa della Gemina, la palla sembra andare fuori ed invece si infila nell’angolino opposto. Poi dopo una serie di azioni non portate a buon fine arriva il raddoppio delle padrone di casa con Galanti, brava a seguire un lancio della difesa ed ad infilare in rete al volo sfruttando l’incertezza difensiva.

Le due reti per lo sviluppo con cui sono arrivate non preoccupano la Gemina, Poli guida la carica e dopo numerosi attacchi, brava il portiere avversario a farsi trovare sempre pronta, è proprio Poli a siglare una doppietta in maniera similare, dribbling su tre avversari e tiro nell’angolino alto, nell’azione della prima rete e poi basso nella seconda. Si va a riposo sul 2 a 2.

La ripresa però vede subito di nuovo in vantaggio il Boca, Urriani recupera palla a centrocampo e parte in contropiede servendo Mazzocchi libera in area che infila con un tap in ravvicinato. La Gemina però da lì in poi si fa padrona del gioco e ribalta la situazione, un tiro di De Angelis viene fermato in area da Barbizzi di mano, l’arbitro fischia il penalty. Si incarica della battuta Capitan De Angelis, che infila con un rasoterra incrociato imparabile. Poi a dieci minuti dallo scadere è Sonia Maroni che si fa trovare pronta a raccogliere un lancio di Vittori infilando in rete al volo, sigla la rete decisiva. Il Boca tenta l’ultimo assalto col portiere di movimento ma la Gemina schiera ottimamente la difesa e la gara volge al termine.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 62 volte, 1 oggi)