ROMA – Tra i temi affrontati, nella giornata dell’11 dicembre, da Paolo Gentiloni (premier incaricato dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella dopo le dimissioni di Matteo Renzi) c’è stato spazio per i territori coinvolti dal sisma.

“Impegno del Governo per i Comuni colpiti dal terremoto” le parole dell’ex ministro degli Esteri originario di Tolentino.

Parole apprezzate dal presidente della Regione Marche, Luca Ceriscioli: “Le parole di Gentiloni sull’impegno del Governo per i comuni colpiti dal terremoto sono importanti, fanno eco a quelle del presidente Mattarella. Appena si sarà insediato chiederemo un incontro per illustrargli lo stato dell’arte. Siamo sicuri che anche da Gentiloni, così come successo con Renzi, avremo la stessa attenzione, il nuovo premier è infatti già venuto nelle Marche, così da poter proseguire con il lavoro che stiamo facendo insieme al commissario Errani”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 55 volte, 1 oggi)