ACQUASANTA TERME – La cittadinanza di Acquasanta Terme, paese dell’Ascolano gravemente danneggiato dal terremoto di agosto e ottobre, e’ pronta ad accogliere il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che arrivera’ a breve per visitare la nuova scuola antisismica costruita in 46 giorni.

A quanto riportato dall’agenzia di stampa Agi amministratori, docenti, alunni, alpini e molti residenti, in una giornata insolita di splendido sole, sono in attesa di incontrare il Capo dello Stato che visitera’ l’istituto che ospita 160 alunni dell’infanzia e della primaria inaugurato il 26 ottobre scorso.

Una visita tanto piu’ gradita che cade in un momento in cui fervono le iniziative per far ripartire la vita economica e sociale del paese, che si trova 10 chilometri ad est di Arquata del Tronto, lungo la strada Salaria.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 70 volte, 1 oggi)