ASCOLI PICENO – Giovedì 15 dicembre, presso l’Aula Polifunzionale intitolata ai “Caduti di Nassiriya” della Caserma “Emidio Clementi”,  il Vescovo di Ascoli Piceno, Monsignor Giovanni D’Ercole,  nell’imminenza del Santo Natale, ha officiato il rito eucaristico per i militari del 235° Reggimento Addestramento Volontari “Piceno”.

Ha concelebrato il Cappellano militare del Reggimento, Don Mauro Colarusso. Alla Messa hanno partecipato i familiari del personale militare e civile del Reggimento e i soldati del 2° blocco del 3° Bando 2016, giunti al Reggimento lo scorso 7 dicembre per la frequenza del corso di formazione di base, cui il Vescovo ha rivolto un affettuoso saluto di benvenuto nella diocesi ascolana.

Presente anche il Comandante del Centro Addestramento Volontari, da cui il 235° Reggimento gerarchicamente dipende, Generale di Brigata Giuseppe Faraglia. Numerosa la partecipazione delle  Autorità cittadine, dei Comandanti delle Forze e Corpi Armati dello Stato del territorio piceno, dei locali rappresentanti delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma e  di numerosi invitati.

La celebrazione è stata accompagnata dalle musiche e dai canti della Corale polifonica “Cento Torri” di Ascoli Piceno, che, al termine del rito religioso, ha tenuto un breve concerto, eseguendo alcuni brani della tradizione natalizia. La serata si è conclusa con il tradizionale brindisi presso i saloni della Sala Convegno “XXIV Maggio”, nel corso del quale il Comandante di Reggimento, Colonnello Fabrizio Pianese, ha formulato a tutti i presenti gli auguri per le prossime festività natalizie e di fine anno.

 

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 232 volte, 1 oggi)