ASCOLI PICENO – Prosegue fino al 22 dicembre la mostra di beneficenza di manufatti in ceramica allestita nella Sala Ramazzotti di palazzo San Filippo, sede della Provincia e della Prefettura. L’iniziativa, che sta riscuotendo interesse e consenso con vari oggetti già acquisiti dal pubblico mediante offerta, è stata organizzata dall’Amministrazione Provinciale e dal Centro Locale per la Formazione di Ascoli Piceno, in collaborazione con l’Uplea e la Lilt per raccogliere fondi a favore della comunità di Arquata del Tronto colpita dal terremoto.

La mostra vede in esposizione gli splendidi manufatti realizzati dagli allievi dei corsi di ceramica organizzati da Uplea e Lilt con il patrocinio e il sostegno della Provincia, svoltisi presso il Centro di Formazione Industriale di Via Cagliari. I soggetti delle opere spaziano da meravigliosi scorci della Città delle Centro Torri, a fiori, animali e altri magnifici motivi ornamentali di grande suggestione ed impatto. Dunque, in occasione delle festività natalizie, c’è la possibilità di fare ad amici e parenti un regalo originale coniugando arte e solidarietà. Il ricavato dell’esposizione sarà infatti devoluto al Comune di Arquata del Tronto per acquistare le attrezzature scolastiche della locale scuola media.

L’esposizione di beneficenza rimarrà aperta tutti i giorni anche, sabato e domenica, fino a giovedì 22 dicembre, con i seguenti orari: mattino 10 – 13 e pomeriggio 15 – 18 presso la “Sala Ramazzotti” sita al piano terra di Palazzo San Filippo –  P.zza Simonetti n. 36.

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 87 volte, 1 oggi)