TRODICA – ATLETICO PICENO 2 – 0

RetI: 36’ Castellano, 47’ Mangiola

Arbitro: Clementi di Ancona

TRODICA: Renzi, Ercoli (74’ Foresi), Perugini, Castracani, Petruzzelli, Romagnoli, Eclizietta, Giri, Castellano (86’ Orlando), Mangiola (51’ Pazzi), Meschini

A disp.: Pennacchietti, Berrettoni, Lambertucci, Panico

Allenatore: Giandomenico

ATLETICO PICENO: Calvaresi Vittorio, Oddi (90’ Nicolosi), Plebani, Pichini, Spinelli, Calvaresi Matteo, Alessandrini (62’ Rossi Mattia), Giovannini, Valentini, Grilli, Fagotti (57’ Ruggieri)

A disp.: Mazzoni, Mascitti, Corradetti, Traini

Allenatore: Fusco

TRODICA DI MORROVALLE: Vince la squadra che ha meritato di piu’ anche se l’Atletico nel primo tempo ha fatto una splendida gara, con diverse occasioni da gol non finalizzate e mettendo piu’ volte la fortissima difesa avversaria in difficolta’. Poi arriva al 36’ un gol fantastico realizzato dal bravissimo Castellano lasciando tutti di stucco. Ricomincia la partita del secondo tempo e subito Mangiola approfitta di un incertezza ospite realizzando il gol che ha tagliato le gambe alla squadra di Centobuchi, da li in avanti accompagnati da tantissimi errori arbitrali la gara e’ stata tutta locale con il Trodica padrone del campo e del risultato. Finisce la gara dopo 4 minuti di recupero con il Trodica che ha meritato la vittoria ma con l’Atletico che non ha sfigurato contro un fortissimo avversario e torna a casa con onore

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 62 volte, 1 oggi)