BENEVENTO – Un’Ascoli davvero in palla, tutto cuore e sacrificio riesce a strappare un punto che vale ora a Benevento. Ascoli che con una partita di sacrificio e cuore ha difeso bene ed è stata pronta nelle ripartenze, anche se le occasioni pericolose in avanti sono state poche, buoni gli spunti di Cassata che ammonito salterà il Bari per squalifica ma anche da sottolineare l’ottima prestazione di Felicioli sempre più padrone del campo.

Il tecnico Aglietti al termine:”Ci sono venuti a prendere alti, tengo a ribadire che non siamo stati li ad aspettare abbiamo anche avuto buone occasione. Abbiamo sofferto un pò poi con Bianchi abbiamo sofferto meno e oggi ha dimostrato quanto  è importante. Dopo una partita così dico che abbiamo giocato da squadra sia per l’atteggiamento che la voglia di sacrificarsi, la serie B è così. Il sacrifio è la prima parola in questo campionato.”

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 96 volte, 1 oggi)