ASCOLI PICENO – Il lavoro sulla cuspide della Chiesa di San Francesco è finito. Si è trattato di un intervento definitivo: è stata fatta una armatura interna che lega tutta la struttura ed inserito un nuovo puntone a reggere la croce che non creerà più problemi di martellamento. È stata infine realizzata una centinatura con una scaletta di accesso. Ora si comincerà a smontare il ponteggio.

A darne notizia, su Facebook, il primo cittadino ascolano Guido Castelli nella giornata del 21 dicembre: “Abbiamo onorato la nostra storia” è stato il suo commento.

(Letto 111 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 111 volte, 1 oggi)