OFFIDA – Da sabato 24 dicembre sarà riaperta ai visitatori la chiesa di Santa Maria della Rocca.

“Grazie al lavoro del gruppo di tecnici coordinato dall’ingegnere Lucio D’Angelo sono stati effettuati i seguenti lavori che consentono la riapertura alle visite turistiche dopo le conseguenze delle recenti scosse sismiche” ha affermato il primo cittadino offidano, Valerio Lucciarini.

Cripta inferiore: Puntellamento e sbadacchiature di archi e volte, cerchiaggio delle colonne.
Navata superiore: protezione dei percorsi di visita.
Esterno: transennamento con interdizione al transito in prossimità del campanile.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 260 volte, 1 oggi)