ASCOLI PICENO – L’attaccante Leo Perez parla in conferenza stampa al termine del match col Bari, il suo gol è valso il pareggio.

“Il rientro non era previsto se non prima di metà gennaio, ho accelerato i tempi ed è andata bene, ringrazio tutto lo staff tecnico. Peccato per oggi perché si doveva vincere ma se poi si fanno determinati errori e vai sotto recuperarla è diverso. Possiamo dare ancora tanto, ora siamo in una fase in cui stiamo raccogliendo i frutti – prosegue il bianconero –  Vincendo questa partita si poteva stare più tranquilli ma la serie B, è lunga. La squadra c’è. Nel mercato di gennaio? Io starei a vita qui ma non posso permettermi di fare l’errore che ho fatto l’anno scorso, in cui mi è stato chiesto di rimanere ma io ho un’ètà in cui devo dimostrare che valgo per questa categoria, basta essere chiari, voglio giocare e ci sono situazioni che non dipenderanno da me. Io sono molto contento di come sta andando anche l’anno scorso avevo iniziato bene poi ci sono stati dei problemi per cui sono stato un salvagente più fuori che dentro al campo – conclude l’attaccante – Non faccio due partite di fila da troppo tempo, un pò di continuità potrei aumentare il bottino ed è questo che cerco in questa categoria.”

 

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 432 volte, 1 oggi)