ASCOLI PICENO – La Provincia, in stretta sinergia e raccordo con la Prefettura  e con i sindaci di tutto il territorio, sta lavorando con grande impegno per affrontare l’emergenza neve ed assicurare, per quanto possibile, la sicurezza e la percorribilità dei circa 900 km di strade di competenza.

Nonostante il giorno di festa – evidenzia il Presidente Paolo D’Erasmosono operativi sia tecnici della viabilità che operai e cantonieri dell’ente in azione, da diverse ore, con mezzi spargi sale e sgombro neve. Sono state anche mobilitate le ditte esterne convenzionate con l’ente  per gestire al meglio questa difficile situazione che vede copiose nevicate, ghiaccio e temperature di parecchi gradi sotto lo zero come non si ricordava da tempo in diverse parti del territorio  provinciale, specie quelle montane. Particolare attenzione viene riservata alle aree maggiormente colpite dal sisma, come sollecitato dalla Protezione civile regionale, per agevolare la mobilità delle forze dell’ordine, dei vigili del fuoco e della protezione civile che  operano nelle zone terremotate.”

(Letto 282 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 282 volte, 1 oggi)