Di Alessandra Amatucci

ASCOLI PICENO – Venerdì 13 gennaio, ore 18, presso la Sala Conferenze della Libreria Rinascita di Ascoli Piceno, è in programma un incontro con Antonio Attorre, curatore del libro “Come tu mi vuoi” e con Valentina Conti, editrice di “Affinità elettive”.

All’interno del libro Attorre tenta di individuare un senso credibile a temi come qualità, tipicità e naturalità, raccogliendo testimonianze e spunti riflessivi sugli elementi che consolidano o cambiano la percezione di una regione come le Marche. La domanda che si pone l’autore, quindi, è se esiste ancora quel patto di fiducia tra chi scrive e chi legge recensioni di libri, vini, dischi o ristoranti.

Contribuiscono a questa riflessione Ampelio Bucci, docente di marketing e produttore di vino tra i più innovatori e autorevoli, Leonardo Cemak, vignettista, illustratore e pittore, Valentina Conti, editrice di Affinità elettive, Alessia Consorti e Roberto Rubegni, Convivium leaders di Slow Food Marche. Il saggista e giornalista Antonio Attorre, infatti, collabora con Slow Food Editore dalla sua fondazione.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 82 volte, 1 oggi)