ASCOLI PICENO -Come era già accaduto in occasione del terremoto dello scorso mese di ottobre, l’Ascoli Picchio, a seguito delle violente scosse sismiche di oggi,  ha dato la possibilità a calciatori, staff tecnico e medico, dipendenti e famigliari di risiedere da stasera in un Hotel della costa per stare il più lontano possibile dagli incessanti movimenti tellurici che ormai da mesi stanno mettendo in ginocchio il centro Italia. Anche questa volta è Grottammare la sede che ospiterà l’Ascoli Picchio fino a data da destinarsi.

A causa delle avverse condizioni atmosferiche, è stata rinviata a data da destinarsi   la gara del campionato Primavera Ascoli-Bari, in programma sabato pomeriggio a Sant’Egidio alla Vibrata. Le precipitazioni nevose di questi giorni non consentono, dunque, la disputa del match. Stesso discorso per gli Under 17, che in questo nuovo anno proprio non riescono a scendere in campo in un match ufficiale; salgono infatti a tre le gare consecutive rinviate: dopo quella dell’8 gennaio a Monterocco con la Ternana e del 15 gennaio a Benevento, anche domenica la sfida col Bari, sempre  a Monterocco, non potrà essere disputata.

Sabato si giocheranno regolarmente, invece, le due gare fra Crotone e Ascoli, valevoli per i campionati Under 15 e Under 16, in programma al Comunale Cotronei di Crotone. Per gli Under 15 calcio d’inizio alle 10:30, per gli Under 16 alle 13.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 501 volte, 2 oggi)