ASCOLI PICENO – Anche le Forze dell’Ordine della provincia di Ascoli e Fermo, coordinati dalla Questura, sono impegnati nell’emergenza neve e sisma di questi ultimi due giorni.

Veniva segnalata al 113 una criticità in località Funti, ultima frazione di Ascoli Piceno. in zona di alta collina totalmente impervia, dove alcuni nuclei familiari erano rimasti completamente isolati senza acqua luce e cibo, fra di questi vi era un bambino di quattro mesi che non riusciva più ad alimentarsi da 24 ore e necessitava di soccorso.

Veniva inviato immediatamente un nucleo della Polizia di Stato con l’Assistente Capo De Grazia Roberto in servizio presso questo Ufficio, che provava a raggiungere a piedi la frazione spalando per diverse ore al fine di aprire un varco tra i muri di neve presenti e le precipitazioni ancora in atto. Solo questa notte alle 2 in collaborazione con personale del soccorso alpino nel frattempo intervenuto in ausilio si riusciva ad aiutare le famiglie e portare in salvo il neonato.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 189 volte, 1 oggi)