ASCOLI PICENO – Anche le Forze dell’Ordine della provincia di Ascoli e Fermo, coordinati dalla Questura, sono impegnati nell’emergenza neve e sisma di questi ultimi due giorni.

In zona Pianoro di Colle San Marco un intero nucleo familiare è stato soccorso e portato in salvo da parte di un equipaggio della Polizia di Stato in servizio presso la Questura di Ascoli Piceno, al comando di due Funzionari il Vice Questore Aggiunto Ciro Re e il Commissario Capo Flavio Genovesi e di una squadra del Reparto Mobile di Senigallia.

Gli operatori, in una zona impervia con la strada impercorribile, estraevano a mani nude l’intera famiglia, rimasta sepolta da diverse ore dalla neve all’interno della propria autovettura, in cui si era rifugiata per sfuggire al terremoto. Nell’auto, completamente ricoperta di neve, vi era anche un bambino di pochissimi mesi, in ipotermia e febbricitante, oltre all’anziana nonna.

Il bambino una volta estratto è stato trasportato subito con la madre in ospedale.

L’intervento degli operatori le cui operazioni di soccorso, si sono svolte in condizioni proibitive e continuate fino alle ore 2.30, è stato determinante.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.760 volte, 1 oggi)