ASCOLI PICENO – E’ sceso a 20 il numero delle frazioni dell’Ascolano e del Maceratese ancora isolate, rispetto alle 35 di questa mattina.

Lo ha reso noto la Protezione civile regionale, specificando che tutti i residenti in questi centri sono costantemente monitorati, e non si registrano problematiche di tipo sanitario.

Si continua a lavorare con tutti i mezzi a disposizione, mentre sul fronte dell’erogazione del servizio elettrico restano ancora disalimentate tremila utenze Enel.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 103 volte, 1 oggi)