ASCOLI PICENO – Il sindaco di Ascoli, Guido Castelli, nel primo pomeriggio ha diramato una nota rivolta ai cittadini che stanno vivendo l’emergenza maltempo e neve.

“In conseguenza delle gravi e perduranti condizioni di maltempo di questi giorni, si invita la cittadinanza ad adottare comportamenti prudenti, a causa del possibile verificarsi dei seguenti eventi:

Valanghe, soprattutto nelle frazioni e lungo le strade esterne al centro abitato;

Caduta di alberi e rami dalle scarpate sovrastanti le strade delle frazioni e dei centri abitati;

Buche e dissesti sul fondo stradale, in alcuni casi anche ricoperti di acqua e per questo poco visibili;

Caduta lastroni di neve che, soprattutto in fase di disgelo, si possono staccare dai tetti;

Ciò stante, i cittadini sono invitati a prestare la massima cautela, in relazione a ciascuna tipologia di rischio, allorchè si mettano alla guida dei propri veicoli o percorrano a piedi le strade, sino a che non si attenuino le condizioni di maltempo e venga ripristinata la normale viabilità con la realizzazione di tutte le opportune opere di manutenzione.

In particolare, in relazione al rischio valanghe, è opportuno non avventurarsi nelle strade delle frazioni, sebbene riaperte al transito, se non per reali ed improrogabili necessità.

In relazione al rischio caduta di lastroni è opportuno evitare di transitare in aree sottostanti tetti e gronde.

Per ogni esigenza è possibile contattare la Sala Operativa Integrata (tel 0736/277778) oppure il Comando di Polizia Municipale (0736244674)”.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 633 volte, 1 oggi)