FALERONE – Intervento ‘multiplo’ dei Vigili del Fuoco nella Chiesa di San Giovanni Battista a Falerone. La struttura, già lesionata dopo le scosse di terremoto che si sono susseguite nei mesi scorsi, ha subito ulteriori danni con le abbondanti nevicate.

Il lavoro dei pompieri è consistito nell’alleggerire la copertura, asportando la coltre di neve. In un punto, infatti, il tetto era già collassato.

Una volta messa in sicurezza l’intera zona interessata dal crollo, le mura sono state ricoperte con un telone per evitare che le acque scaturite dallo scioglimento della neve si infiltrino all’interno creando ulteriore pericolo di crolli.

(Letto 140 volte, 1 oggi)
Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 140 volte, 1 oggi)